La quattordicesima storia I - La Pagina di Amad

La Pagina di Amad
Vai ai contenuti

Menu principale:

La quattordicesima storia I

Libro 3

Cap I


Quando arrivarono al cospetto di Dio, Lui era lì da solo, seduto sul suo trono.

Gli giunsero accanto e si inginocchiarono, attendendo in silenzio, che parlasse.
“Sono turbato per quello che sta accadendo sulla terra” disse ai tre “gli uomini ancora una volta si sono allontanati dalla luce ed in verità, in alcune città, il buio ha preso il loro cuore. Percepisco le loro menti conquistate dalla malvagità.”

“Cosa vuoi che facciamo?” chiese l’Angelo Guerriero.

“Voglio che scendiate sulla terra e guardiate con i vostri occhi cosa sta accadendo, voglio sapere cosa li spinge ad essere così malvagi.”

.........................................

Continua su Lulù


Le storie sono registrate alla SIAE
mail autore : io@nicamad.com
Torna ai contenuti | Torna al menu